Blog soppalco

Come risolvere il problema delle merci obsolete in magazzino


Uno tra i problemi principali del magazzino riguarda l’obsolescenza delle scorte, ovvero la perdita di valore dopo un determinato periodo di tempo della merce stoccata che risulta essere invenduta.
E’ possibile, pertanto, analizzarla e calcolarla in anticipo?



Tramite un algoritmo è possibile analizzare la curva relativa all’obsolescenza sulla base del deterioramento costante o di una data limite della merce ma, per essere precisi, bisogna prima prendere in considerazione che:

– Farmaci e alimentari: hanno una data di scadenza ben chiara e definita (una volta scaduta, la merce risulta invendibile);

–  Prodotti tecnologici: risultano obsoleti in modo continuo nel momento in cui viene lanciato un nuovo modello sul mercato.

Quali sono le conseguenze per le aziende? I costi dell’obsolescenza per un magazzino risultano essere sempre molto elevati.

Al fine di ottimizzare le scorte risulta necessario prima di tutto mettere ordine nel proprio capannone, sistemando questi prodotti in aree apposite (ad. esempio su una scaffalature multipiano o su un soppalco) e calcolandone lo stock in modo ottimale, al fine di ottimizzare le scorte – invero facendo in modo che il numero di prodotti rimanenti risulti essere sempre limitato.

 

Vuoi risolvere il problema delle merci obsolete in magazzino? Contattaci ora per una consulenza e valuta le nostre proposte di stoccaggio più idonee alla tua attività!

Email: vendite@logima.it – Tel: +39 045/6020172


Triangolo

Gli specialisti del soppalco industriale
per aziende manifatturiere e di distribuzione.

+ di 500 aziende ci hanno già scelto